Che cos'è la verità (Ardea Montebelli)



Resterai stupito
se ti mostro
una per una
tutte le cose di qui,
passano via
stranamente
si cambiano
senza posa.

***

Che cos’è la verità?
Un abisso che si veste di metafore,
il lungo abbandono del cuore
in attesa di un segno finale,
quel soffio che salva
come un grido di sollievo.
Nel volgere ignoto
di un respiro di luce
l’ultima conoscenza
pare scandire:
la morte,
la vita.



I versi di Ardea Montebelli affrontano con umile essenziale sagacia i temi dello spirito, del senso e del dolore/amore che segnano l'ascesi di ogni cammino (anche laico).
Ardea Montebelli è nata e vive a Rimini. Ha pubblicato cinque raccolte di poesie e un catalogo fotografico dal titolo Cari, vecchi frammenti. Sia i lavori poetici che quelli fotografici costituiscono un approfondimento della Sacra Scrittura. Con Fara ha pubblicato nel 2001 Il paradosso della memoria. Meditazioni in versi sulle Lettere di San Giovanni e nel 2005 in FaraPoesia la plaquette Un’anima intera (dal Cantico dei Cantici). Con Guaraldi ha pubblicato nel 2005 Ma tu non dartene tormento dedicato alle vittime della shoah.
0